Il Mio Viaggio

Vessel Name: Melinda
Recent Blog Posts
06 May 2018

In direzione nord verso il Messico: lezioni dal piano giorno per giorno

La parte pacifica di Panama si sentì palpabilmente diversa ancora prima che i segnalini di canale passassero vicino alla spaccatura continentale, le boe verdi che sostituivano il rosso sul lato di dritta di Totem. Era in parte un odore terroso del vento caldo che soffiava attraverso il taglio di Gaillard. [...]

05 May 2018

Viaggio a Guna Yala

Guna Yala, Kuna Yala, San Blas: un'evoluzione dei nomi per l'arcipelago che si estende dal confine di Panama in Colombia molto vicino alla zona del canale. Ufficialmente "Guna" (la migliore partita linguistica di Kuna) dal 2011, lo sforzo attivo della regione per preservare la cultura e le tradizioni [...]

03 May 2018

Un Tour della Barca

Sembra che ci siano molte persone che sappiamo che non capiscono come appare la nostra barca (quasi tutti, tranne gli amici intimi e la famiglia, pensano che navighiamo). Quando diciamo loro che stiamo tornando alla barca per sei mesi ... non riescono a immaginare come possiamo vivere sulla barca. Immagino [...]

03 May 2018

Il viaggio a Finger Lakes

La primavera sta appena arrivando nello stato di New York ei fiori stanno iniziando a sbocciare. Gli alberi sono pieni di gemme e presto diventeranno verdi. Amo la primavera, è il mio periodo dell'anno preferito. Adoro guardare tutto tornare alla vita dopo un freddo inverno grigio e quest'anno mi godrò [...]

In direzione nord verso il Messico: lezioni dal piano giorno per giorno

06 May 2018
La parte pacifica di Panama si sentì palpabilmente diversa ancora prima che i segnalini di canale passassero vicino alla spaccatura continentale, le boe verdi che sostituivano il rosso sul lato di dritta di Totem. Era in parte un odore terroso del vento caldo che soffiava attraverso il taglio di Gaillard. Una qualità cambiata nella luce, forse, sul lato opposto delle montagne a dente di sega che catturano nuvole soffiate dal vento dai Caraibi. La temperatura si raffreddò insieme all'acqua, e le grandi onde che sollevavano lentamente Totem all'uscita da Mirabella confermarono il suo ritorno a casa nel Pacifico.

Jamie ed io abbiamo prenotato i voli da Puerto Vallarta per il salone nautico di Annapolis più avanti ad aprile. PV è a circa 2.000 miglia nautiche dal canale, quindi c'è la pressione per fare le tracce a nord ... ma solo dopo un po 'di divertimento con la famiglia di Shawnigan e una scorta al Mercado publico di Panama City. È a nord ... ma in realtà è anche un percorso in direzione ovest, come testimonia l'immagine della nostra vista al tramonto!

Allontanandoci dallo splendore crepuscolare favorito dallo smog della zona del canale, un primo salto verso isole dimenticate al largo della costa aiuta a ottimizzare in modo ottimale l'arrivo di Punta Mala a bassa marea (gli spagnoli sono molto letterali con i nomi, se questo è stato designato "cattivo" che vale la pena rispettare !). Da lì in avanti in Costa Rica, dove iniziò l'attesa della finestra del tempo.

La pianificazione del passaggio inizia sul serio a Playa Hermosa, verso la fine occidentale del Costa Rica. Ci sono due ostacoli meteorologici: i venti di Papagayo che si formano sul Nicaragua e i "Tehuantepeckers" che soffiano dai Caraibi sopra l'istmo fino al Golfo di Tehuantepec. I piani gommosi si allungarono esitando. Guida a casa tre principi per una crociera sicura e confortevole. Innanzitutto, avere un programma non è generalmente buono. Secondo, non dovresti mai essere tentato di interpretare le previsioni preferenziali. Infine, è sempre bene cambiare i piani all'ultimo minuto se le foglie del tè non sono allineate a tuo favore. OH, c'è un quarto: vale sempre la pena guardare oltre le tue previsioni immediate. Se avessimo preso in considerazione solo ciò che stavano facendo i Papagayo, forse ci saremmo persi che, trattenendo un paio di giorni, avremmo avuto tempo per il Tehuantepec.


Traffico sul lato Pacifico del canale alla nostra prima luce di partenza

Le finestre previste sono evaporate, i piani posticipati all'ultimo minuto; è meglio per la barca e l'equipaggio. E poi, finalmente, la nostra pazienza viene premiata. Non solo c'è una finestra per attraversare la zona di Papagayo, ma sembra che quando arriveremo al Golfo di Tehuantepec ci sarà una finestra meteorologica da attraversare anche qui. Sembra di trovare un trifoglio a quattro foglie in un campo e viene fornito con la curiosità divertente che passeremo ogni giorno al largo della costa di un altro paese durante i cinque giorni in Messico.
Giorno di partenza - Costa Rica - 29 marzo
Cabo Santa Elena ha una reputazione come Punta Mala per i mari della lavatrice. Giochiamo di nuovo a bassa marea e ci fermiamo a Lee per pranzare fino a quando i tempi non saranno esatti. Ha fatto la differenza nello stato del mare? Non siamo sicuri. Ma abbiamo avuto condizioni molto confortevoli, acqua relativamente piatta e una brezza a metà dell'adolescenza. Ironia della sorte era stato molto più ventoso al nostro gancio del pranzo al riparo del punto, dove il vento probabilmente stava incanalando e spandendosi sulla linea della cresta.

Attraversando il golfo di Santa Elena, i mari si sono costruiti a soli 1,5 metri circa nel punto più alto di raccolta, quando la costa è caduta a poco più di otto miglia dal nostro corso lossodromico. Le isole qui sono belle, e lungo questa costa ci sono segni mentali di baie che speriamo di rivedere a piacimento.

Scansione delle isole Murcialagos
Jamie scansiona le isole Murcialagos attraverso il binocolo: questo è un luogo da rivisitare

Lungo la strada, la vita marina mette in scena uno spettacolo. Per due volte ci sono baccelli di balene; niente è abbastanza vicino da identificarsi. Una parte di me è malinconica, ma una parte è grata. In realtà è terrificante essere troppo vicino alle balene nell'acqua! I delfini vengono a giocare più volte, la magia del loro spostamento direzionale per unirsi al nostro corso sempre commovente. Un raggio di un metro salta dietro Totem e tre tartarughe nuotano più tardi nel pomeriggio.
2 ° giorno - Nicaragua - 30 marzo
Ci svegliamo in Nicaragua, il 47 ° paese / territorio di Totem e quello che si è rivelato essere il nostro ancoraggio numero 1.500 durante la crociera! Papagayos sono peggiori di notte; questa curva di baia nella città di surf di Pie del Gigantes era un buon posto dove fermarsi. I venti erano a metà degli anni '30, niente come la forza che possono impacchettare, ma abbastanza da poter scatenare qualche mare cattivo. Scegliere una baia tranquilla per avere un'altra notte di sonno mentre il vento soffiava era sicuramente la strada giusta per noi. Anche se abbastanza vicini alla riva per guardare le famiglie durante le vacanze di Semana Santa a fare surf, restiamo a bordo e non proviamo a fare il check-in. Tecnicamente dovremmo ... i nostri soliti principi sono passati dalla seccatura, ancora svegliandosi dalle 10 ore a check in e out (contemporaneamente) in Costa Rica.

Viaggio a Guna Yala

05 May 2018
Guna Yala, Kuna Yala, San Blas: un'evoluzione dei nomi per l'arcipelago che si estende dal confine di Panama in Colombia molto vicino alla zona del canale. Ufficialmente "Guna" (la migliore partita linguistica di Kuna) dal 2011, lo sforzo attivo della regione per preservare la cultura e le tradizioni indigene crea un sorteggio per molti visitatori. Ecco cosa penso sia importante sapere per gli incrociatori nella nostra scia per pianificare la loro visita.

Orientamento
C'è una divisione significativa tra le regioni "occidentali" e quelle "orientali" che vale la pena considerare nella pianificazione. La divisione della personalità inizia dove le imbarcazioni provenienti dalla zona del canale piegheranno SE se continueranno verso la Colombia.

grafico di San Blas

Western San Blas è più accessibile al canale / Colon. È costellato di banchine e atolli che si allontanano dalla terraferma: isole tropicali da cartolina circondate da acque limpide e cristalline. Le comunità di Guna sono raggruppate su isole più vicine alla costa di terraferma ricoperta di mangrovie.

Le comunità occidentali erano un mix di quelle che seguivano le pratiche tradizionali e quelle che l'avevano abbandonata. È disponibile un rifornimento di base (frutta, verdura, carne, prodotti di base), comprese alcune piroghe che si avventurano a vendere alle barche da crociera, quasi tutte le barche da crociera di cui sembra rimanere in questa zona.

Al contrario, il San Blas orientale è più scarsamente popolato da Guna e da incrociatori (abbiamo visto solo un'altra barca da crociera). Le navi che trasportano merci arrivano dalla Colombia; come una coppia sconsolata di viaggiatori ci ha detto nel porto orientale di Obaldia, non c'è strada. Puoi volare, oppure puoi unirti a una barca con lo zaino in spalla, a qualsiasi costo.

Qui l'acqua era più torbida; questo potrebbe essere stato stagionale, ma eravamo lì nella stagione secca quando meno ti aspettavi l'effetto del deflusso del fiume. Gli alisei di picco hanno fatto a pezzi l'acqua, e insieme questi fattori hanno reso difficile la navigazione del bulbo oculare. Tra la qualità dell'acqua e il rischio presunto di coccodrillo, il nuoto era fuori dal menu.

Regole da rispettare
I visitatori sono i benvenuti, ma questa è la terra di Guna - le regole di Guna - e tra il nostro status di ospiti e la scelta ostinata dei popoli indigeni di separarsi dalle norme moderne, importante da rispettare. Ecco un riferimento istantaneo a ciò che i Guna ritengono importanti per i visitatori da conoscere ed evitare: c'è di più nella guida del Bauhaus.


Regolamenti Guna Yala, provenienti dal gruppo Facebook Kuna Yala Cruisers

Dovevo frenare il mio solito sé felice, poiché molti Guna sono riluttanti a essere fotografati. Chiedi sempre prima: "¿puedo tomar foto?" Per sapere se è OK. In alcune (così pittoresche!) Comunità, non è permessa alcuna fotografia. Vorrei poter dipingere le immagini nella mia testa. E le donne Guna, in bluse di mula, foulard a testa rossa e gialla, anelli e collane a setti dorati e fasce di perline sulle gambe e sulle braccia ... sono soggetti stupendi e allettanti. Ma - no, a meno che il permesso non sia chiaramente dato.

Chiedere il permesso
Oltre a chiedere il permesso per le foto: stai effettivamente chiedendo il permesso di ancorare e ci si aspetta che paghi il privilegio. Sii un buon ospite. Se sei ancorato su un'isola con una comunità e non ti viene avvicinato da nessuno, scendi a terra e chiedi alla saila (leader del villaggio) di pagare. È la cosa giusta da fare! La mattina dopo il nostro arrivo, una povera Guna è diventata piuttosto arrabbiata con noi perché pensava che stavamo cercando di saltare a pagare (ci stavamo preparando a partire). Quando finalmente trovammo la ricevuta che ci era stata consegnata la sera prima per mostrarlo, fu ammorbidito e remato, ma la reazione mi fece pensare - ne aveva approfittato prima.

Le tasse di ancoraggio sono piuttosto costanti nella parte orientale di Guna Yala. Abbiamo pagato $ 10 quasi a ogni fermata. A ovest era un po 'diverso; a volte ci veniva chiesto un costo di ancoraggio (anche nelle isole disabitate, se facevano parte della competenza di una comunità vicina), a volte era un costo per persona ($ 2) per andare in spiaggia. In entrambi i casi è stato buono per un mese. Se stai facendo un giro, possono aggiungere!

Arrivo in contanti
I dollari USA sono la valuta usata in Guna Yala. Non ci sono bancomat, non ci sono carte di credito accettate (non ci sono strade, o rete elettrica, quindi ...). Una famiglia è arrivata di recente e ha dovuto prendere in prestito denaro da altre barche per completare le formalità di liquidazione! Una specie di pianificazione scioccante ... concessa, è insolito.

Porta piccole banconote. Se hai negoziato un paio di aragoste per $ 10 ma hai solo $ 20, probabilmente non ci sono cambiamenti; comprerai più aragosta o non ne avrai nessuno. Le piccole cose sulle isole Guna potrebbero fare dei cambiamenti, ma non la piroga sul fianco.

C'è trading? No. Beh, non proprio. Mi chiedevo, prima di arrivarci. Ma questo non è tanto un luogo "remoto" come quello che ha scelto di distinguersi ... c'è l'accesso alle Cose, se le persone vogliono, e questo richiede denaro. Quindi, il baratto che è stato fondamentale in altri angoli del mondo in cui abbiamo navigato dove Stuff è abbastanza, qui era tutto incentrato sul denaro freddo.

Un Tour della Barca

03 May 2018
Sembra che ci siano molte persone che sappiamo che non capiscono come appare la nostra barca (quasi tutti, tranne gli amici intimi e la famiglia, pensano che navighiamo). Quando diciamo loro che stiamo tornando alla barca per sei mesi ... non riescono a immaginare come possiamo vivere sulla barca. Immagino che la gente pensi che sia un piccolo daysailer. Fanno domande come ... dove fai il bagno, devi mangiare tutti i pasti fuori, dove metti tutte le tue cose? Non hanno idea che sia dotato di tutti i comfort di casa. Bene, quasi tutti i comfort di casa, ci mancano le nostre comode sedie. La Perla non ha la stanza che la Texas Pearl ha, ma amiamo stare seduti sul flybridge, rilassarci e goderci il panorama ogni volta che possiamo. È il posto che ci piace iniziare la nostra giornata, così come terminarla.

Ecco le foto del nostro saloon e della cambusa (la maggior parte di queste foto sono state scattate anni fa ... abbiamo aggiunto tocchi più personali ora ... per lo più immagini dei grandi). La nostra cambusa ha un sacco di spazio per sistemare qualsiasi pasto che desideriamo e abbiamo persino una meravigliosa griglia montata sulla ringhiera di poppa. C'è un grande armadio sotto la caffettiera che usiamo come dispensa.



Ora abbiamo una TV a cascata montata sopra la porta sulla destra.


Il v-birth è dove mi piace stare seduto a guardare film, leggere o lavorare sui miei cesti di aghi di pino ... è il mio piccolo nascondiglio. C'è un armadio pieno a destra e la testa è a sinistra. C'è un sacco di spazio sotto le cuccette e quattro cassetti per riporre più cose. Avere spazio di archiviazione non è un nostro problema ... ricordare dove abbiamo messo le cose.

Questa è la testa anteriore situata nella nascita V. È la mia stanza di polvere privata.

Questa è la sala che scende dal salone nella cabina armatoriale. Quello è un grande armadio pensile con mensole incorporate per le scarpe. Ho persino spazio sul pavimento per un grande cesto della biancheria.

Questa è la cabina armatoriale - c'è più spazio sotto la finestra ... molti cassetti e scaffali.

Il lazzaretto è proprio alla destra del letto ... è lì che Stan immagazzina cose come prolunghe, sedie pieghevoli, un'ancora supplementare, linee di ricambio ... tutto ciò di cui potremmo aver bisogno ma non vogliamo inciampare sul ponte Abbiamo anche due ampi cassetti sotto il letto ... con ulteriore spazio dietro di loro.

La testa di stateroom può sembrare piccola, ma è più grande di altre barche la nostra taglia e io ho anche una piccola vasca da bagno.

Non ci piaceva il colore del vinile nella doccia, quindi lo abbiamo dipinto pochi mesi dopo aver acquistato la barca nel 2011. La vernice ha retto bene e sembra ancora meravigliosa. Abbiamo più spazio per gli asciugamani ed essenziale in un armadietto sotto la finestra.


Il nostro posto preferito per trascorrere il tempo su The Pearl è sul fly ... è un ottimo posto per intrattenere o semplicemente rilassarsi e guardare il mondo che passa.

Ed è soprattutto un posto divertente dove stare quando i nipotini sono in giro.

Il viaggio a Finger Lakes

03 May 2018
La primavera sta appena arrivando nello stato di New York ei fiori stanno iniziando a sbocciare. Gli alberi sono pieni di gemme e presto diventeranno verdi. Amo la primavera, è il mio periodo dell'anno preferito. Adoro guardare tutto tornare alla vita dopo un freddo inverno grigio e quest'anno mi godrò due volte. Ho fatto un post sui Finger Lakes l'anno scorso quando siamo arrivati ​​a Ithaca, ma ho pensato di ricordare a tutti proprio dove sono i Finger Lakes e perché lo adoriamo qui.

La Regione dei Finger Lakes dello Stato di New York copre 9.000 miglia quadrate. È un paese delle meraviglie con profonde gole, cascate, laghi scintillanti e ettari di foreste, fattorie e vigneti. Comprende chilometri di litorale spettacolare su 11 laghi glaciali e un grande lago. C'è qualcosa di nuovo da esplorare in ogni angolo della strada ... festival, mercati contadini, fattorie, cascate, ruscelli e torrenti da pescare, graziose cittadine e dozzine di aziende vinicole. La bellezza naturale della zona è mozzafiato e se l'inverno è davvero finito ... il tempo è incredibile.

Ecco una lista dei Finger Lakes (da ovest a est) e di come vengono pronunciati.

Fioriture primaverili

Non proprio verde ... ma comunque bello

Forse duriamo ancora qualche giorno, ma ci godiamo una vista meravigliosa dal nostro mazzo

PUBBLICATO DA SUSIE MARSHALL IL 29/04/2018 0 COMMENTI
ETICHETTE: FINGER LAKES, NEW YORK
POSIZIONE: CAYUGA, NY
18 APRILE 2018
Fai un tour di The Pearl

Sembra che ci siano molte persone che sappiamo che non capiscono come appare la nostra barca (quasi tutti, tranne gli amici intimi e la famiglia, pensano che navighiamo). Quando diciamo loro che stiamo tornando alla barca per sei mesi ... non riescono a immaginare come possiamo vivere sulla barca. Immagino che la gente pensi che sia un piccolo daysailer. Fanno domande come ... dove fai il bagno, devi mangiare tutti i pasti fuori, dove metti tutte le tue cose? Non hanno idea che sia dotato di tutti i comfort di casa. Bene, quasi tutti i comfort di casa, ci mancano le nostre comode sedie. La Perla non ha la stanza che la Texas Pearl ha, ma amiamo stare seduti sul flybridge, rilassarci e goderci il panorama ogni volta che possiamo. È il posto che ci piace iniziare la nostra giornata, così come terminarla.

Ecco le foto del nostro saloon e della cambusa (la maggior parte di queste foto sono state scattate anni fa ... abbiamo aggiunto tocchi più personali ora ... per lo più immagini dei grandi). La nostra cambusa ha un sacco di spazio per sistemare qualsiasi pasto che desideriamo e abbiamo persino una meravigliosa griglia montata sulla ringhiera di poppa. C'è un grande armadio sotto la caffettiera che usiamo come dispensa.



Ora abbiamo una TV a cascata montata sopra la porta sulla destra.


Il v-birth è dove mi piace stare seduto a guardare film, leggere o lavorare sui miei cesti di aghi di pino ... è il mio piccolo nascondiglio. C'è un armadio pieno a destra e la testa è a sinistra. C'è un sacco di spazio sotto le cuccette e quattro cassetti per riporre più cose. Avere spazio di archiviazione non è un nostro problema ... ricordare dove abbiamo messo le cose.

Questa è la testa anteriore situata nella nascita V. È la mia stanza di polvere privata.

Questa è la sala che scende dal salone nella cabina armatoriale. Quello è un grande armadio pensile con mensole incorporate per le scarpe. Ho persino spazio sul pavimento per un grande cesto della biancheria.

Questa è la cabina armatoriale - c'è più spazio sotto la finestra ... molti cassetti e scaffali.

Il lazzaretto è proprio alla destra del letto ... è lì che Stan immagazzina cose come prolunghe, sedie pieghevoli, un'ancora supplementare, linee di ricambio ... tutto ciò di cui potremmo aver bisogno ma non vogliamo inciampare sul ponte Abbiamo anche due ampi cassetti sotto il letto ... con ulteriore spazio dietro di loro.

La testa di stateroom può sembrare piccola, ma è più grande di altre barche la nostra taglia e io ho anche una piccola vasca da bagno.

Non ci piaceva il colore del vinile nella doccia, quindi lo abbiamo dipinto pochi mesi dopo aver acquistato la barca nel 2011. La vernice ha retto bene e sembra ancora meravigliosa. Abbiamo più spazio per gli asciugamani ed essenziale in un armadietto sotto la finestra.


Il nostro posto preferito per trascorrere il tempo su The Pearl è sul fly ... è un ottimo posto per intrattenere o semplicemente rilassarsi e guardare il mondo che passa.

Ed è soprattutto un posto divertente dove stare quando i nipotini sono in giro.
Gallery Error: Unknown Album [1:]:41675
Melinda's Photos -